Ci sono altri metodi per dimagrire oltre alle diete e alle attività...

Ci sono altri metodi per dimagrire oltre alle diete e alle attività fisiche? Certo! La meditazione ci può aiutare a calmare la fame da stress ed evitare l’accumulo di grassi.

0 966

imagesCi sono più modi e consigli per perdere peso, che si tratti di diete o di attività fisiche, integratori e così via, ma in comune queste modalità hanno il fatto di dover partire con l’atteggiamento corretto, e con forza d’animo. Per fare ciò possiamo usare la meditazione. Come?

Partiamo dal fatto che spesso la causa di un aumento di peso è lo stress, sia fisico che mentale, ed esso comporta la produzione di un ormone, il cortisolo, il quale danneggia il nostro corpo perché non ci permette più di bruciare i grassi per produrre energia ma li accumula, determinando così un aumento di peso.

Quando una persona si stressa, sente ansia, depressione o stanchezza, mangia di più, è un dato di fatto confermato da diverso tempo. La meditazione può aiutare a calmare questi stati negativi, respirando profondamente e focalizzandosi sui problemi da eliminare. Provate a meditare per due settimane, solo 15 minuti al giorno, e vedrete i progressi.

Queste sono alcune tecniche di meditazione da imparare.

  • Apprezzare il momento: ogni qualvolta eseguite un attività o mangiate, cercate di focalizzarvi su di essa ed apprezzarla nel modo giusto. Quando mangiate, ad esempio, sentite bene i sapori delle cose, e ragionate sul fatto se siete davvero affamati o se lo state facendo per compensare un’insoddisfazione.
  • Respirare profondamente: fatelo sempre durante la vostra giornata, respirate in maniera lenta e concentrata, rilassate la mente per qualche secondo. Il poco ossigeno comporta più stress, il respiro profondo rigenera e aiuta a ridurre l’appetito.
  • Consapevolezza fisica: quando meditate dovete essere comodi. Sentite il vostro corpo, anche quando fate altre attività e quando mangiate, in questo ultimo caso avvertite la consapevolezza di esservi seduti a tavola perché davvero ne avete bisogno e non perché siete sconvolti da qualcosa che vi porta a voler mangiare.

Meditare in questa maniera per dimagrire risulta una cosa semplice ma attenzione, non lo è affatto, richiede una grande concentrazione, la cosa positiva è che dura poco, infatti vi bastano 15 minuti al giorno, come dicevamo.

Imparerete con il tempo ad ascoltare il vostro corpo e vi risulterà molto più semplice.

Per completare questa azione positiva contro l’aumento del peso la meditazione può essere accostata ad una passeggiata giornaliera di mezz’oretta, sempre concentrandosi su se stessi e sulle bellezze attorno a voi. Brucerete così più calorie e allevierete le varie tensioni che vi bloccano.