Come cambia l’abbigliamento intimo da sposa: le donne alla scoperta della discrezione...

Come cambia l’abbigliamento intimo da sposa: le donne alla scoperta della discrezione e della comodità

0 787

Le spose hanno prestato sempre una grande attenzione all’abbigliamento intimo da indossare nel loro giorno più importante, abbigliamento che però è cambiato davvero molto nel corso degli anni. Un tempo si prestava attenzione infatti a scegliere un intimo sensuale e provocante pensato in modo particolare quindi per la prima notte di nozze, oggi invece si presta attenzione a scegliere un intimo capace di scomparire al di sotto dell’abito, capace di risultare quindi invisibile e discreto.

Proprio per questo motivo i reggiseni sono cambiati così tanto nel corso degli anni. Il reggiseno a balconcino o push up rimane la scelta prediletta dalle spose che preferiscono però un modello lineare e liscio, magari con spalline che possono anche essere tolte in modo da poter creare all’occorrenza una sorta di vera e propria fascia, perfetta per coloro che nel gran giorno indosseranno un abito che lascia le spalle del tutto nude. La mutanda brasiliana è la scelta più amata invece per il pezzo di sotto, perfetta per dare sostegno, perfetta per creare la giusta sensualità, perfetta infine per risultare davvero discreta, soprattutto se scelta in un tessuto morbido e privo di cuciture. Non solo, le spose hanno dimostrato di voler necessariamente scovare un abbigliamento intimo capace di minimizzare le imperfezioni del loro corpo e di mettere in luce invece tutti i loro punti di forza. Ed ecco allora che sono nati, nel mondo dell’intimo femminile, capi capaci di nascondere quella pancetta che le donne proprio non riescono ad amare o di mettere in evidenza il punto vita al meglio, giusto per fare un paio di esempi dei capi più amati dalle spose.

Comodità e voglia di sentirsi bene con il proprio corpo vanno insomma di pari passo soprattutto in una giornata indimenticabile come quella del matrimonio. Ma quanto costano dei capi capaci di fare tutto questo? Effettivamente costano molto se si decide di fare affidamento sui brand specializzati proprio in intimo da sposa. Ma le donne di oggi si sono fatte furbe ed hanno capito che queste linee sono spesso un modo per far spendere loro un bel gruzzolo di soldi e che è possibile scovare un intimo altrettanto elegante e capace di abbinarsi alla perfezione al loro abito da sposa anche senza che si tratti di un brand specializzato.

Prendiamo ad esempio Cotonella, uno dei marchi di intimo Made in Italy da sempre più amati. Non si tratta certo di un marchio specializzato nell’intimo da sposa, ma ogni donna nel suo vasto catalogo può trovare ciò di cui ha bisogno per rendere le nozze semplicemente perfette. Provare per credere, troverete infatti slip, tanga e perizomi di ogni colore che grazie alla loro morbidezza non creano antiestetici segni e anzi permettono di dare al corpo la forma desiderata nonché reggiseni di ogni forma per adattarsi ad ogni abito.