La frutta è importantissima in qualsiasi dieta ma quali sono le tipologie...

La frutta è importantissima in qualsiasi dieta ma quali sono le tipologie di questo alimento e oltre alle proprietà esistono anche delle ”controindicazioni”? Vediamole.

0 476

imagesLa frutta è una parte fondamentale di ogni dieta sana, grazie al suo grande contenuto di vitamine, sali minerali e acidi organici, elementi che contrastano le tossine ingerite durante la digestione dei cibi grassi ed è per questo che è importante anche conoscere le sue proprietà e capire se effettivamente ne ha solo di positive oppure bisogna limitarsi anche con essa.

Per trarre i maggiori giovamenti dalla frutta però bisogna assicurarsi che sia di stagione e non sia stata chimicamente trattata, preferite sempre l’agricoltura biologica, sentirete la differenza, e soprattutto variate molto, ogni frutto ha un colore e più colori inserite nella vostra dieta più sarà l’efficacia salutare che avrete.

Vediamo allora i diversi tipi di frutta che possiamo trovare, con le loro proprietà e ‘’controindicazioni’’.

Frutta a polpa: l’azione di questa tipologia di frutti è diuretica e lassativa, grazie all’alto contenuto di acqua (e quindi adatta a chi soffre di disidratazione) e fibre, ma scarseggiano in proprietà nutrienti perché non hanno proteine (escluso il melone, ricco di vitamina A e regolatore del sistema nervoso). L’azione sedativa è particolarmente data dalla mela cotta e dalle pere, mentre la mela cruda ha proprietà astringenti.

Agrumi: pochissime le calorie ma tanti i sali minerali e la vitamina C, in seconda base troviamo la vitamina A, grazie a queste due vitamine gli agrumi hanno potere antiossidante e sono utili nella prevenzione delle malattie di stagione.

Frutta con il nocciolo: grazie alla loro acidità questi frutti hanno un potere alcalinizzante e rafforzano le difese immunitarie dell’organismo. Ricchi di vitamine e funzionali alla prevenzione di diverse malattie, i frutti con il nocciolo come ciliegie o amarene sono fondamentali per un organismo sano.

Frutta a guscio: questa tipologia contiene molte calorie, visto che non essendoci acqua tutte le sostanze nutritive si concentrano nella polpa. Presenti anche i sali minerali, abbastanza proteine e fibre. Sono assenti invece la vitamine. Per questi motivi la frutta a guscio è consigliata a chi fa sport e a coloro che prediligono diete vegetariane, essendo appunto un alimento energetico ma non pesante.

Bacche: solitamente questa tipologia include frutti a polpa morbida, sia zuccherini che aciduli, non hanno molta fibra ma ad esempio il fico d’india e la melagrana posseggono grandi quantità di vitamina A e C. I frutti di bosco invece si sono mostrati utili alla prevenzione del cancro, grazie alla presenza dell’acido ellagico.