Le proprietà delle vitamine e gli alimenti da consumare per ciascuna di...

Le proprietà delle vitamine e gli alimenti da consumare per ciascuna di esse

0 615

downloadTutti sappiamo che esistono le vitamine e che sono fondamentali per il nostro corpo, ma sappiamo anche cosa sono in pratica? Sono delle molecole organiche funzionali alla crescita e alle reazioni chimiche cellulari che l’uomo non produce da sé, perciò devono essere accumulate attraverso il cibo.

Diventa allora importante assumere gli alimenti giusti anche in base a carenze personali, soprattutto quelli che contengono vitamine idrosolubili, che non vengono immagazzinate nel fegato ma devono essere introdotte attraverso una dieta regolare. Queste ultime sono la vitamina C e la B. Tutte le altre vengono accumulate.

La carenza di vitamine causa cattivo funzionamento dell’organismo, è importante dunque conoscere le loro proprietà e mangiare gli alimenti giusti. Ma quali sono queste proprietà? Scopriamole assieme.

 

Vitamina C: è l’antiossidante numero uno, previene i danni dei radicali liberi e le malattie legate al sistema cardiovascolare. Questa vitamina rinforza l’organismo in caso di sintomi da influenza e disturbi alle articolazioni. Alimenti: limoni, arance, pompelmi, melone, frutti do bosco, anguria, kiwi, asparagi, broccoli cavoli, patate, spinaci, pomodori, peperoni (..).

Vitamina B: le più importanti per la crescita e lo sviluppo, funzionali all’attività di proteine ed enzimi, le vitamine B regolano le reazioni chimiche del corpo che trasformano il cibo in energia. Alimenti: carne, interiora, pesce, prosciutto, uova, latticini, soja, legumi, noci, spinaci, fagioli, lenticchie, banane (..) .

Vitamina A: si trova sia in alimenti di origine animale che vegetale, è indispensabile per la vista e per la nostra pelle, nonché per la differenzazione cellulare, in poche parole è funzionale sia alla crescita che alla riproduzione e all’integrità del sistema immunitario. Alimenti: fegato, uova, latticini, carote, zucche, pomodoro, aglio, prezzemolo, spinaci, lattuga, melone, ciliegie, anguria (..).

Vitamina E: un’altra vitamina antiossidante, neutralizza i radicali liberi e rinforza la parete dei capillari. Le conseguenze della sua carenza sono fragilità nelle piastrine e nei globuli rossi, e ossidazione dei tessuti. Importante per il funzionamento corretto di sistema immunitario, metabolismo e apparato riproduttivo (infatti previene la sterilità). Alimenti: oli vegetali, mandorle, nocciole, semi di girasole, spinaci, asparagi, ceci,  broccoli, pomodori, arachidi, cereali integrali (..).

Vitamina D: grazie ad essa si assorbono calcio e fosforo nell’intestino e quindi aiuta ossa e cartilagini a svilupparsi, inoltre mantiene regolare il ritmo del cuore. Alimenti: trota, sogliola, sgombro, salmone, sardine, tonno, uova, latte, burro, fegato (..).

Vitamina K: fondamentale per la sintesi epatica, regola la coagulazione del sangue ed è importante anche per formare proteine funzionali a tessuti e ossa. Alimenti: broccoli, spinaci,lattuga, cavolfiore, asparagi, piselli, carote, kiwi, pinoli, intestino, yogurt (..).