Vediamo le numerose proprietà positive di un alimento autunnale ed invernale molto...

Vediamo le numerose proprietà positive di un alimento autunnale ed invernale molto nutriente: la castanga

0 644

imagesLa castagna è uno dei tipici frutti della stagione autunnale / invernale, la troviamo nelle fiere e in città e la gustiamo per strada scaldandoci le mani. Per chi segue una dieta non è un alimento molto consigliato, avendo un alto contenuto calorico grazie all’amido, ma può essere in questo modo sostituito ad un pasto a causa del suo grande valore nutritivo, per coloro che vogliono mantenere la forma fisica perfetta e non.

Questo frutto ha un sapore delicato e gradevole e molti ne sono innamorati, ma possiede anche tantissime proprietà benefiche per il nostro corpo: vediamo quali.

  • La castagna contiene un’enorme quantità di sali minerali, i quali svolgono singolarmente degli effetti benefici. Il potassio funge da antisettico e rinforza i muscoli, il fosforo è fondamentale per la formazione delle cellule nervose, lo zolfo è disinfettante e funzionale alla robustezza delle ossa, il sodio aiuta l’assimilazione dei cibi e favorisce la digestione, il magnesio rigenera il sistema nervoso e favorisce il buonumore, il calcio è fondamentale per la formazione delle ossa, il cloro aiuta la salute dei denti e il ferro è funzionale alla circolazione del sangue.
  • Come si diceva prima è un alimento molto nutriente: per ogni 100gr di castagne infatti le calorie sono 200 (che aumentano se il prodotto è secco) ed energetico, per questo indicato a coloro che praticano sport o che soffrono di stress e stanchezza mentale.
  • La castagna contieneanche vitamine: C,B1,B2,PP, in particolare la B contribuisce all’equilibrio del sistema nervoso
  • Per chi soffre di stitichezza questo alimento è una manna dal cielo: esso infatti contiene cellulosa e molte fibre, elementi che riescono ad avere un effetto positivo sulla mobilità intestinale e sulla microflora, ma attenzione, sono utili anche alla riduzione della colesterolemia.
  • E’ un ottimo rimedio alle intolleranze: la quantità di zuccheri infatti conferisce alla castagna la proprietà di essere un alimento alternativo per gli allergici al lattosio e la farina invece è un’alternativa per coloro che non tollerano i cereali, e viene usata nella preparazione di minestre ad esempio, soddisfacendo così il bisogno giornaliero di carboidrati.
  • Grazie alla presenza di acido folico la castagna è un perfetto alimento per chi soffre di anemia e magrezza e per le donne in gravidanza (l’acido folico previene malformazioni al feto)